Counseling

counseling_LRIl counseling professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.
Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.
E’ un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale.
(Definizione dell’attività di counseling approvata dall’Assemblea dei soci in data 2 aprile 2011)

Obiettivi del counseling

  • Conoscere meglio se stessi
  • Confrontare la percezione di sé con quella degli altri
  • Acquisire consapevolezza del proprio vissuto emotivo
  • Comprendere e migliorare gli aspetti fondamentali della vita di relazione
  • Mettere a fuoco le proprie modalità di comportamento nell’affrontare i problemi
  • Comprendere le dinamiche relazionali all’interno del proprio contesto
  • Approfondire e realizzare il proprio stile gestionale
  • Migliorare la comunicazione interpersonale e intrapsichica
  • Superare i conflitti attraverso la comunicazione efficace e l’ascolto
  • Affrontare i momenti di crisi
  • Facilitare il dialogo e la riorganizzazione di nuove relazioni nei casi di transizione

Chi è il Counselor
È un professionista qualificato ed accreditato nella relazione d’aiuto.Specializzato nell’offrire a persone che si trovano in situazioni di sofferenza o malessere, l’occasione di comprendere e portare alla luce il proprio disagio sostenendole nell’affrontare scelte e cambiamenti finalizzati al soddisfacimento dei propri bisogni e alla ricerca del proprio benessere. Opera in ambito organizzativo, aziendale, pubblico, familiare, scolastico e privato.

Destinatari del Counseling
Tutti coloro che vogliono approfondire e migliorare alcuni degli aspetti fondamentali della vita professionale, personale e di relazione per stare meglio con se stessi e con gli altri.

Modalità operative generali
Interventi con un numero breve e definito di incontri. Tutto il percorso è incentrato su problematiche da definire nel “qui e ora”.  Gli obiettivi da raggiungere sono specifici, circoscritti e concordati. Le finalità sono di comprendere, chiarire e trovare soluzioni, attraverso lo strumento del colloquio caratterizzato da un’interazione psichica di conoscenza del processo attraverso cui si è sviluppato il disagio.

I commenti sono chiusi